A solo un chilometro e mezzo di distanza dal bellissimo Castello di Klessheim, nel 2001 iniziò la costruzione del nuovo stadio di calcio di Wals-Siezenheim, che fu inaugurato ufficialmente nel marzo del 2003. Nel 2005, all’epoca della sua prima ristrutturazione, lo stadio aveva un capienza di 18.332 posti, che divennero 30.400 in occasione dei mondiali di calcio del 2008. Grazie a queste dimensioni, lo stadio di Salisburgo non è solo la sede della famosa squadra dei Red Bull, ma anche una struttura polifunzionale adatta ad ospitare manifestazioni di ogni genere.

Lo stadio fino ad oggi

La Red Bull Arena a Wals-Siezenheim è il luogo dove si disputano le partite di calcio della Bundesliga austriaca e dove si sono svolte tre partite di girone dei mondiali di calcio del 2008.

Lo stadio di Salisburgo dispone di oltre 2.000 parcheggi, (più di in ogni altro stadio austriaco), di uno svincolo autostradale, di una fermata dell’autobus e del treno. Nell’area circostante lo stadio si trovano molti punti ricreativi per la popolazione, quali un percorso fitness, aree verdi, chioschi ed esercizi gastronomici. La Red Bull Salzburg è affittuaria dello stadio.

L’architettura dello stadio

Lo stadio di Salisburgo, noto come Red Bull Arena, è stato costruito sulla base di un forte spirito innovatore. La ristrutturazione, per quanto consistente, ha tenuto conto dell’immediata vicinanza dell’edificio con il Castello di Klessheim. Con misure esterne di ca. 185 x 160 m, al primo sguardo lo stadio si presenta come una parete leggermente inclinata, sopra la quale è sospeso il soffitto. L’accesso alla tribuna superiore è completamente nuovo e consente una visione a 360°. Sebbene si sia mantenuto il carattere originario dell’impianto, la parte aggiunta è ricca di tensione e dinamismo, in netto contrasto con la facciata esterna in legno.

Il soffitto rappresenta un’innovazione tecnica particolarmente degna di nota: l’intero soffitto della Red Bull Arena, che misura 17.000 m² e pesa oltre 1.900  tonnellate, è stato sollevato di 10,50m con una sola operazione durante una partita. A Salisburgo si gioca su prato artificiale.

Come arrivare

Dalla stazione dei treni di Salisburgo si raggiunge lo stadio con gli autobus n° 1, 20 e 28 fino alla fermata "Kleßheimer Allee" o con il treno fino alla fermata "Europark/Taxham".

I biglietti di ingresso allo stadio includono anche i mezzi pubblici.